Sulla legge elettorale

In queste settimane, sono in discussione alla Camera diverse proposte di modifica della legge elettorale. Dopo la bocciatura da parte della Consulta di alcuni profili del Porcellum e dell’Italicum e in seguito al risultato del referendum del 4 dicembre scorso, le leggi per l’elezione del Senato e della Camera sono infatti diverse.
Si sta cercando di trovare una soluzione condivisa che soddisfi le molteplici esigenze e che uniformi il sistema di voto tra le due Camere. Le forze politiche, però, faticano ad accordarsi, a causa delle differenti posizioni su proporzionale o maggioritario, su soglie di sbarramento e premio di maggioranza.

Qui trovate un interessante articolo che riassume esaustivamente la questione.

maggio 16, 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *